IN EVIDENZA





21 luglio 2021

...

Azienda affermata è alla ricerca di tecnici e consulenti da inserire nell’ambito commerciale, anche prima esperienza con buone capacità organizzative e di gestione, grande positività ed ambizione, ben motivati, abituati a lavorare per obiettivi in grado di rafforzare le relazioni con i clienti proponendo soluzioni sempre più efficienti ed innovative.








...

“Creare un asse fra Anci Umbria, Federsanità Anci Umbria e la Federazione italiana Medici di medicina Generale dell’Umbria per elaborare proposte concrete e omogenee su tutto il territorio regionale e dare soluzione uniforme alla carenza dei medici di base, soprattutto nei piccoli comuni e nelle aree interne”:





20 luglio 2021



...

“I contagi risalgono ma la presidente Donatella Tesei invece di metterci la faccia per promuovere la campagna vaccinale preferisce mandare avanti il commissario Massimo D'Angelo. Tocca a lui ribadire quanto sia importante la vaccinazione di fronte all'aumento dei casi a cui stiamo assistendo in questi giorni”. Lo dichiara il capogruppo M5S all’Assemblea legislativa, Thomas De Luca.





19 luglio 2021










17 luglio 2021







...

A seguire l’evento del 20 maggio scorso, organizzato dall’Assessorato all’agricoltura della Regione Umbria in occasione della Giornata mondiale delle api, nel quale si è siglato il “Patto per la sostenibilità” con le rappresentanze del mondo agricolo, si è tenuta giovedì mattina, in videoconferenza, la prima riunione di insediamento del tavolo tecnico – scientifico.


...

La battaglia di “civiltà” di Anci Umbria per la riapertura a pieno regime degli uffici postali non si ferma e dopo la manifestazione a Perugia dei Sindaci dell’Umbria, ora il presidente di Anci Umbria, Michele Toniaccini scrive al Ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti.



...

A una settimana dalla mobilitazione di protesta che ha interessato i locali di tutta Italia, non si ferma la "battaglia" dei rappresentanti del settore delle discoteche e dei locali da ballo che continuano a chiedere al governo un provvedimento di riapertura dei locali e risarcimenti per il danno subito a copertura dei 18 mesi di chiusura forzata delle aziende.