Olio: concorso regionale "Oro Verde dell'Umbria", il 16 aprile la premiazione

1' di lettura 07/04/2021 - I premi andranno ai primi tre classificati nella categoria Dop, al vincitore per la Qualità Immagine (riconoscimento, questo, intitolato al prof. GianFrancesco Montedoro), al vincitore della menzione speciale Olio biologico e al primo classificato per le Piccole produzioni certificate

"Oro Verde dell'Umbria", il concorso regionale dedicato agli oli d'eccellenza prodotti in Umbria, giunto alla 22/a edizione, premierà i vincitori nel corso della sua giornata conclusiva che si terrà a Perugia, venerdì 16 aprile, nel centro congressi della Camera di commercio dell'Umbria.

Hanno partecipato alla 22/a edizione 39 oli dell'Umbria, 24 Dop e 15 extravergini. Novità di questa edizione, la menzione di merito Impresa donna e la menzione di merito Impresa digital communication, per la valorizzare delle attività che investono nello sviluppo della cultura digitale.

I campioni dell'Oro Verde dell'Umbria, al momento sono previsti 11 finalisti, saranno ammessi di diritto a partecipare alle selezioni finali del Premio nazionale Ercole Olivario, che si terranno a Perugia dal 3 al 7 maggio 2021.






Questo è un articolo pubblicato il 07-04-2021 alle 14:15 sul giornale del 08 aprile 2021 - 111 letture

In questo articolo si parla di attualità, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bWnm