Supporto alle popolazioni dell’Alta Umbria colpita dal maltempo anche dalla Protezione Civile dell'Orvietano

Protezione Civile 1' di lettura 16/09/2022 - Risolte le criticità verificatesi sul territorio comunale dopo il forte temporale della notte tra il 14 e 15 settembre scorso, la Protezione Civile di Orvieto e la Funzione Associata di Protezione Civile “Sud-Ovest Orvietano” sono ora in attesa di conoscere la destinazione a cui saranno assegnati per portare gli aiuti alle popolazioni dell’Alto Tevere e dell’Alta Umbria al confine con le Marche, particolarmente colpite dal maltempo di queste ultime ore.

La struttura di Protezione civile dell’orvietano ha recepito infatti, la richiesta del Centro Funzionale della Regione Umbria di partecipare alle operazioni in atto nei territori dei comuni di Schegge, Pascelupo, Gubbio e altre località al confine con le Marche più colpite da frane, allagamenti e disagi alla circolazione viaria.

Dall’esito dei sopralluoghi tecnici della Regione, il gruppo locale dell’Orvietano attende di conoscere le località di destinazione le attrezzature e i mezzi idonei da impegnare sugli scenari di riferimento.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Orvieto .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereorvieto o Clicca QUI.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2022 alle 11:21 sul giornale del 17 settembre 2022 - 110 letture

In questo articolo si parla di attualità, orvieto, comune di orvieto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dqag





logoEV
logoEV