SEI IN > VIVERE ORVIETO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Assessore Morroni a “Identità Golose”, a Milano, per parlare della Regione: "L'Umbria è un sogno da vivere ad occhi aperti"

3' di lettura
72

“L’Assessorato alle Politiche agricole e agroalimentari, alla tutela e valorizzazione ambientale della Regione Umbria promuove le buone pratiche in ambito ambientale, economico e sociale, per rendere la regione un luogo contraddistinto dalla qualità e per valorizzare il brand di un territorio privilegiato dalla bellezza dei paesaggi, dalla storia, dalla cultura, dall’arte, dalle tradizioni e dalle produzioni tipiche, ovvero, da tutti quegli elementi che fanno della regione un sogno da vivere ad occhi aperti”.

Lo ha affermato l’assessore all’Agricoltura della Regione Umbra, Roberto Morroni, che è intervenuto domenica al convegno “Le identità dei territori – Il sogno nasce dalla terra”, organizzato dalla Fondazione Cotarella nel contesto della diciottesima edizione di “Identità Milano”, congresso internazionale di cucina d’autore più importante d’Italia e tra i più prestigiosi al mondo, da sabato 28 a lunedì 30 gennaio al MiCo di Milano.

“La sostenibilità, per quanto riguarda l’Umbria – ha detto Morroni -, è la chiave di lettura per avviare ogni iniziativa. Tutte le azioni intraprese convergono sull’importanza di salvaguardare il patrimonio di risorse naturali e garantirne la crescita con attenzione e intelligenza. Il presente deve essere vissuto con la consapevolezza che il nostro agire quotidiano condiziona il futuro. Da qui la certezza che sostenibilità significa soprattutto responsabilità”.

“L’Umbria – ha rimarcato – è ricca di vere e proprie eccellenze, basti pensare al tartufo, al vino, all’olio extravergine d’oliva. Sono prodotti fortemente identitari, che danno il segno forte della nostra agricoltura. Attorno a questi, al nocciolo, al luppolo, alla zootecnia ed altri prodotti unici che appartengono allo scrigno dei tesori della nostra generosa terra, abbiamo creato molti progetti di filiera virtuosa, che mettono insieme imprese agricole, cultura, turismo, enogastronomia. Sono prodotti che rappresentano la tradizione e, contemporaneamente, la possibilità affermarsi sui mercati nazionali ed esteri, forti della carta vincente dell’innovazione e dell’alta qualità: un’alchimia di saperi e sapori locali da vivere come “esperienza”, tra paesaggi incantevoli, arte, storia, cultura, sport, ottimo cibo e servizi di accoglienza in grado di realizzare, effettivamente, dei sogni”.

“Facciamo leva sulla capacità di legare questi tesori quali parti di un unico mosaico che rappresenta l’identità dell’Umbria – ha aggiunto Morroni –, una terra che oggi, anche grazie al lavoro svolto dagli agricoltori nel corso degli anni, si presenta con un paesaggio fortemente distintivo e qualificato, ulteriore elemento di attrazione”.

L’assessore Morroni ha rivolto “un plauso e un sentito ringraziamento alla Fondazione Cotarella per questa iniziativa che ha permesso di accendere i riflettori e l’attenzione sull’Umbria in un congresso che accoglie tutti i maggiori protagonisti del settore nel nostro Paese”.

L’evento “Golosi di Identità”, nel cui ambito si è svolto il convegno al quale ha partecipato l’assessore Morroni, è stato ideato e curato da Fondazione Cotarella per dare uno spazio importante all’Umbria e alla sua identità territoriale all’interno della vetrina dal respiro internazionale di Identità Milano 2023, che accoglie sul palco i più grandi professionisti della cucina e della pasticceria. Il più recente sviluppo di Identità Milano è la nascita di “Identità Golose”, di cui è ispiratrice e animatrice la Fondazione Cotarella, ideato quale “uno spazio aperto, una agorà per dialogare in modo meno rigido e far circolare le idee”.

Alla sessione “Le identità dei territori – Il sogno nasce dalla terra”, insieme all’assessore Roberto Morroni, hanno preso parte le imprenditrici Dominga Cotarella ed Olga Urbani, il giornalista Bruno Vespa, il sindaco di Orvieto Roberta Tardani, la direttrice del Gal – Gruppo Azione Locale Trasimeno Orvietano Francesca Caproni, Gianluca Polegri (direttore divisione Digital Experience Gruppo Engineering), lo chef Ciro Scamardella.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook , Telegram  e WhatsApp di Vivere Orvieto .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereorvieto o Clicca QUI. Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereOrvieto.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2023 alle 09:26 sul giornale del 31 gennaio 2023 - 72 letture






qrcode