SEI IN > VIVERE ORVIETO > CULTURA
comunicato stampa

Monteleone d’Orvieto: "I balli tradizionali in Umbria", laboratrorio didattico organizzato dall'Ecomuseo del Paesaggio Orvietano

1' di lettura
66

L'Umbria è il piccolo cuore geografico dell'Italia, e come tale, anche nel radicamento plurisecolare delle usanze e delle espressioni culturali locali, ha assorbito influenze delle regioni limitrofe.

Rispetto alla distribuzione delle danze del mondo agro-pastorale, i ricercatori tra il 1987 e il 1993 sono riusciti a documentare ciò che restava delle pratiche e delle memorie etnocoreutiche ed etnomusicali della regione.

Molti balli erano già caduti in disuso; nei successivi 30 anni il patrimonio è andato ulteriormente riducendosi.

L'Ecomuseo del Paesaggio Orvietano si pone come obiettivo quello di valorizzare, conservare e tramandare questo il patrimonio culturale legato al nostro territorio.

È per questo che abbiamo organizzato l'evento "I balli tradizionali in Umbria", laboratorio didattico teorico-tecnico sulle danze e i balli popolari dell’areale Orvietano, Valdichiana, Trasimeno.

Con Pino Gala, antropologo della danza.

Il laboratorio si terrà domenica 26 Febbraio, h15.00-19.00, presso L'Officina - San Lorenzo (Monteleone d’Orvieto)

Per ulteriori informazioni e per scaricare la locandina (jpg o PDF), ti invitiamo a vistare il nostro sito web: https://www.ecomuseodelpaesaggio.it/it/notizie/i-balli-tradizionali-in-umbria/

Info & Contatti
“Ecomuseo del Paesaggio Orvietano” Associazione EpoOk
Piazzale Ferruccio Parri, n.3 - 05015 Fabro (TR)
Email. info@ecomuseodelpaesaggio.it
FB. @ecomuseodelpaesaggio.orvietano
Tel. 379 267 9038 (Ecomuseo) 347 145 4728 (Massimo)
339 207 7477(Sara)
338 902 5234 (Rosenda/L’Officina APS)

In collaborazione con:
L’OFFICINA APS
Centro Documentazione Musicale “Attilio Parelli”
e con il patrocinio di:
Comune di Monteleone d’Orvieto

Realizzato con il contributo della Regione Umbria - Progetto Musei in Rete

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook , Telegram  e WhatsApp di Vivere Orvieto .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereorvieto o Clicca QUI. Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereOrvieto.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-02-2023 alle 11:08 sul giornale del 06 febbraio 2023 - 66 letture






qrcode