SEI IN > VIVERE ORVIETO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il 14 aprile 2024 la prima edizione della Orvieto Walking Marathon

3' di lettura
22

Una maratona alternativa dove il vero premio è la possibilità di immergersi nella bellezza di Orvieto e del suo territorio.

Presentata lunedì mattina, 30 ottobre, la prima edizione della Orvieto Walking Marathon, la manifestazione organizzata dall’Asd Majorana Trekking e patrocinata dal Comune di Orvieto, dalla Provincia di Terni e dal Comitato regionale umbro della Federazione Italiana Escursionismo, che si terrà domenica 14 aprile 2024. Presenti il presidente dell’Asd Majorana Trekking, Paolo Pimpolari, il vice presidente Salvatore Spiga, l’assessore allo Sport del Comune di Orvieto, Carlo Moscatelli, e il sindaco di Porano, Marco Conticelli.

Una gara non competitiva su tre percorsi, con inizio e arrivo da Piazza Duomo, da percorrere esclusivamente camminando alla scoperta delle bellezze del territorio orvietano. Il primo, il più semplice, prevede un circuito di 10 chilometri che dall’Anello della Rupe si estende poi ad Orvieto scalo. Il percorso intermedio di 21 chilometri arriva invece fino alle colline di Canale attraversando vigneti e uliveti toccando anche il Comune di Porano mentre il tracciato completo di 42 chilometri condurrà il partecipanti sino alla zona di Sugano e quindi di Rocca Ripesena giungendo poi a Ponte Giulio.

Le iscrizioni all’iniziativa – come ha spiegato il vicepresidente dell’Asd Majorana, Salvatore Spiga – partiranno giovedì 2 novembre sul sito www.orvietowalkingmarathon.it dove è già possibile consultare i vari percorsi e scaricare le tracce nei formati Gpx e Kml nonché il regolamento della manifestazione.

Un progetto pensato nel 2019 e che abbiamo dovuto rinviare a causa della pandemia – ha detto il presidente dell’Asd Majorana Trekking, Paolo Pimpolarima che ora abbiamo voluto riprendere con entusiasmo e che si va ad aggiungere alle iniziative in cui siamo già impegnati come associazione tra cui il Nordik walking e, insieme alla Uisp, Orvieto Cammina dedicato alle persone più sedentarie. Una manifestazione che per noi rappresenta una sfida ma anche lo spirito del camminare ovvero immergersi nella bellezza del territorio che fa da sfondo. Crediamo inoltre – ha aggiunto – che questa maratona che atrarrà persone dall’Umbria e da fuori regione possa contribuire a completare l’offerta turistica della città, famosa per l’arte e i suoi monumenti, proponendo ai partecipanti non solo la bellezza dei paesaggi da ammirare ma anche le esperienze che si possono fare lungo il percorso. Per questo stiamo già pensando di estenderla in futuro a due giornate“.

Un’idea bellissima – ha commentato l’assessore allo Sport e presidente regionale della Fidal, Carlo Moscatelli che unisce lo sport alla conoscenza e alla scoperta del territorio. Spesso gli atleti che corrono la maratona sono concentrati sulla gara e non si accorgono dell’ambiente che li circonda mentre qui i partecipanti avranno la possibilità di osservare il paesaggio, liberare la testa e fare pensieri positivi ammirandone la bellezza. Mi auguro – ha concluso – che questa sia solo la prima edizione di una lunga serie perché è importante partire ma fondamentale continuare“.

Siamo molto contenti che la Orvieto Walking Marathon interessi anche il comune di Porano – ha sottolineato il sindaco di Porano, Marco Conticelliperché questa iniziativa contribuisce a valorizzare i tanti percorsi e sentieri di cui il nostro territorio è ricco. Peraltro a Porano vantiamo una tradizione, che è quella dell’Hescanas Trail che organizziamo ogni anno con l’associazione Atletica Libertas Orvieto, che con questa manifestazione condivide gli stessi obiettivi“.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook , Telegram  e WhatsApp di Vivere Orvieto .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereorvieto o Clicca QUI. Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereOrvieto.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2023 alle 11:54 sul giornale del 02 novembre 2023 - 22 letture






qrcode