SEI IN > VIVERE ORVIETO > CRONACA
articolo

Cyberbullismo, la Polizia torna in classe: docenti per un giorno all'I.C Orvieto-Baschi

1' di lettura
16

A lezione con la Polizia di Stato: un incontro su bullismo e cyber-bullismo, su richiesta dei dirigenti scolastici, si è tenuto all’Istituto Comprensivo Orvieto Baschi.

Docenti d’eccezione i poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Orvieto che hanno incontrato i ragazzi e le ragazze, affrontando con loro tematiche di stretta attualità come il bullismo, il cyber-bullismo e l’utilizzo consapevole degli smartphone e dei social.

La Polizia di Stato, da tempo vicina agli studenti con varie iniziative sulla legalità, ha risposto prontamente all’invito dei dirigenti scolastici, incontrando gli studenti per metterli in guardia su un uso distorto del web e delle ripercussioni che i comportamenti ad esso connessi possono causare.

Nell’incontro è stata rimarcata l’importanza di segnalare tali fenomeni anche da parte di chi assiste, soprattutto quando paura e vergogna impediscono alla vittima di esprimere personalmente il dramma vissuto.

Gli agenti hanno cercato infatti di sensibilizzare i giovani su quelli che possono essere gli effetti che queste forme di violenza lasciano su chi le subisce e sulle conseguenze a cui va incontro chi chi le commette.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook , Telegram  e WhatsApp di Vivere Orvieto .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereorvieto o Clicca QUI. Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereOrvieto.




Questo è un articolo pubblicato il 28-02-2024 alle 10:21 sul giornale del 29 febbraio 2024 - 16 letture






qrcode