SEI IN > VIVERE ORVIETO > ATTUALITA'
articolo

"MioDottore Awards 2024", premiato anche un medico di Perugia: il Dott. Marcello Salibra, Medico Legale

6' di lettura
14

MioDottore, parte integrante del gruppo DocPlanner e leader nella prenotazione online di visite mediche, annuncia i nomi dei 43 medici italiani più apprezzati sulla piattaforma, selezionati per la loro straordinaria professionalità, passione e dedizione al campo della medicina. L'atmosfera storica della Centrale Montemartini di Roma ha fatto da sfondo al prestigioso evento "MioDottore Awards 2024 - Innovazione, Sostenibilità e Leadership della professione medica" che fa parte dei rinomati incontri "Let's talk".

Tenutosi ieri sera, questa premiazione è stata particolarmente significativa quest'anno poiché segna il decimo anniversario dell'iniziativa su scala internazionale. Il momento di celebrazione ha visto la partecipazione diretta di numerosi professionisti del settore, pronti ad onorare e riconoscere l'eccellenza medica in Italia.

La geografia della premiata professionalità

Il premio ha evidenziato una distribuzione geografica dell'eccellenza medica, con il Lazio che si conferma come la regione con il più alto numero di medici premiati (25%). A pari merito in seconda posizione la Puglia e la Sicilia con 6 vincitori cada regione, al terzo posto si collocano la Sardegna e la Lombardia, con rispettivamente 4 premiati. Come pare chiaro dai risultati, quest'anno si è assistito a una marcata ascesa delle competenze mediche riconosciute provenienti dal Sud Italia, che rappresenta il 49% dei vincitori, un balzo in avanti che riflette il crescente riconoscimento delle capacità professionali nelle regioni meridionali. A livello nazionale, il Centro segue con un rispettabile 32%, mentre il Nord si attesta al 19%. Tra le province, Roma si distingue con 11 medici premiati, consolidando il suo ruolo di capitale della medicina di eccellenza in Italia. Seguono Bari con 5 e le province di Milano, Cagliari e Palermo, ognuna con 3 professionisti riconosciuti.

Nello specifico, un premio è arrivato anche in Umbria e in particolare a Perugia. A conquistarlo è stata il dottore Marcello Salibra, Medico Legale.

Specializzazioni e processo di selezione

La selezione dei vincitori dei MioDottore Awards avviene in tre fasi ben definite. Nella prima fase, i medici candidati vengono valutati in base ai giudizi dei loro pazienti, considerando criteri come la puntualità, l'attenzione al paziente e la qualità complessiva del servizio medico offerto. Successivamente, i professionisti delle stesse categorie di specializzazione dei candidati prendono parte al processo di selezione, valutando i colleghi nominati in base alla loro professionalità, esperienza e competenze cliniche. Infine, la selezione finale dei vincitori è determinata dal numero totale di opinioni positive raccolte tra gli utenti, dai voti dei colleghi della stessa specializzazione e dal contributo del medico alla risoluzione di dubbi o domande all'interno della sezione "Chiedi al Dottore". Questo processo garantisce un'equa valutazione delle competenze e del contributo dei professionisti alla comunità medica e ai pazienti.

Testimonianze di continuità

La continuità nell'eccellenza è stata evidenziata dal fatto che dieci medici sono riusciti a mantenere il primo posto sul podio anche in questa edizione. Questo gruppo selezionato include professionisti come nello specifico: il Dottor Giovanni Alongi, angiologo di Messina, il Dottor Fabio Cataldi, fisioterapista di Bari, la Dottoressa Michela De Mattio, internista di Saronno (VA), il Dottore Rosario Cianci, nefrologo di Roma, la Dottoressa Benedetta Tropea, dentista di Cosenza, il Dottor Antonio Iademarco, otorinolaringoiatra di Roma, il Dottor Filippo Capponnetto, proctologo di Udine, il Dottor Mauro Vargiu, psicologo e sessuologo di Milano, il Dottore Sante Schiraldi, reumatologo di Molfetta (BA) e il Dottore Luca Caruso, senologo di Napoli.

"Celebrare il decimo anniversario di questi premi a livello internazionale con un evento così significativo e partecipativo come quello di ieri sera ci riempie di orgoglio. L'entusiasmo e l'impegno mostrati dai medici premiati quest'anno evidenziano come l'innovazione e la digitalizzazione siano diventati strumenti essenziali per migliorare l'accesso alle cure e per potenziare la qualità delle relazioni medico-paziente. I MioDottore Awards non solo riconoscono l'eccellenza medica, ma promuovono anche un modello di Sanità che è al contempo innovativo e umano." Commenta, Luca Puccioni, CEO di MioDottore.

L’edizione italiana 2024 di MioDottore Awards ha confermato l'evento come un fondamentale punto di riferimento per la professione medica, celebrando i medici che si distinguono nel panorama sanitario nazionale e internazionale per la loro competenza, professionalità e umanità. Questo appuntamento non solo premia gli ottimi risultati raggiunti dai medici ma sottolinea anche l'importanza crescente di una sanità integrata con le nuove tecnologie, per un futuro in cui ogni paziente possa ricevere le cure migliori possibili.

I Vincitori di MioDottore Awards 2024 – in ordine di specializzazione

Allergologia | Marcello Albanesi | Bari

Andrologia e Urologia| Salvatore Valentino | Brindisi

Anestesia | Sergio Mameli | Cagliari

Angiologia e Chirurgia Vascolare | Giovanni Alongi | Messina

Cardiologia | Alessio Orrù | Sestu (CA)

Chirurgia generale | Silvio Marco Scalambra | Sedriano (MI)

Chirurgia plastica e Chirurgia estetica | Serena Ghezzi | Firenze

Chirurgia specialistica | Francesco Guccione | Palermo

Dermatologia | Giuseppe Panico | Roma

Diabetologia | Federica Coccia | Roma

Dietistica, Dietologia e Nutrizione | Fabio Buzzanca| Roma

Ematologia | Daniele Sabiu | Cagliari

Endocrinologia | Luca de Martinis | Milano

Epatologia e Gastroenterologia | Marco Sanges | Napoli

Fisiatria | Paolo Sorani | Roma

Fisioterapia e massofisioterapia | Fabio Cataldi | Bari

Geriatria | Elisabetta Giglio | Roma

Ginecologia | Salvatore Gizzo | Monselice (PD)

Logopedia | Valeria Capizzi | Catania

Medicina dello Sport | Carlo Pagliaricci | Roma

Medicina Estetica | Nicola Ippoliti | Roma

Medicina Interna | Michela De Mattio | Saronno (VA)

Medicina legale | Marcello Salibra | Perugia

Medicina naturale | Hajime Kusayanagi | Roma

Nefrologia | Rosario Cianci | Roma

Neurochirurgia | Giuseppe La Rocca | Roma

Neurologia | Rosario Vecchio | Augusta (SR)

Odontoiatria e Ortodonzia | Benedetta Tropea | Cosenza

Oftalmologia | Livio Vitiello | Pontecagnano Faiano (SA)

Oncologia | Massimiliano Spada | Cefalù (PA)

Ortopedia | Salvatore Cannizzaro | Torino

Osteopatia, Posturologia e Chiropratica | Denis Pennella | Bari

Otorinolaringoiatria | Antonio Iademarco | Roma

Pediatria | Emilio Iannotta | Piedimonte Matese (CE)

Pneumologia | Vittorio Maria Viviano | Palermo

Podologia | Sara Minardi | Novara

Proctologia | Filippo Caponnetto | Udine

Psichiatria | Marco Papalino | Bari

Psicologia, Psicoterapia, e Sessuologia | Mauro Vargiu | Milano

Radiologia e Radiologia Diagnostica | Maurizio Picciau | Oristano

Reumatologia | Sante Schiraldi | Molfetta (BA)

Senologia | Luca Caruso | Napoli

Terapia del dolore | Carmine Di Carlo | Spoltore (PE)

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook , Telegram  e WhatsApp di Vivere Orvieto .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereorvieto o Clicca QUI. Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereOrvieto.


Questo è un articolo pubblicato il 04-06-2024 alle 15:17 sul giornale del 05 giugno 2024 - 14 letture






qrcode